SIAMO COME SIAMO..PERFETTE!

 

Quante volte ci guardiamo allo specchio e quello che vediamo non ci piace?

Quante volte nella vita abbiamo desiderato essere diverse? Tutte almeno una volta abbiamo desiderato assomigliare a qualcun’altro, essere più alte, più magre, avere gli occhi di un colore diverso, i capelli ricci o dritti…..perchè a volte è molto più semplice copiare gli altri piuttosto che lavorare su noi stessi.

E’ un dato di fatto che l’insoddisfazione fa parte della natura umana, chiaro, ma alcune volte esageriamo e ci troviamo difetti che vediamo solo noi.

Spesso i difetti si notano perchè siamo noi a evidenziarli.

Proviamo a guardarci dalla testa ai piedi senza soffermarci su quello che per noi è il nostro principale difetto. In pratica, smettiamola di passare il tempo a soffrire per quello che avremo voluto essere ma non siamo.

Perchè non provare ad apprezzare quello che madre natura ci ha dato ed imparare a valorizzarci?

Purtroppo, la società stessa ci rimanda continuamente l’immagine della donna perfetta, sicura di sè, un modello di donna che non ci appartiene ma che a forza di propinarcelo continuamente non fa che abbassare la nostra autostima, con l’unico risultato di farci sentire inadeguate.

Non esistono donne brutte, esistono solo donne normali, che lavorano, che crescono figli, che devono fare i conti con i problemi quotidiani, che si truccano, ridono, soffrono, piangono, donne molto ma molto diverse da quelle che ci vogliono far credere.

Impariamo a fare di quello che noi pensiamo sia un’imperfezione, il nostro punto di forza e se proprio non ci riusciamo, impariamo a catalizzare l’attenzione in una parte del nostro corpo che ci piace.

Non c’è niente di meglio, per non far notare un particolare “problema”, che attirare l’attenzione in un’altra parte del corpo. Lo sapevate?

Ma, se proprio volete nascondere quelli che per voi sono difetti insormontabili e migliorare il vostro aspetto, i rimedi ci sono. Dai più drastici riservati solo a problemi veramente seri come gli interventi chirurgici ai più soft come il trucco, la pettinatura, l’attività fisica.

A proposito del trucco lo sapete che fa miracoli?

Ecco alcuni semplici e velocissimi trucchetti.

Un naso importante si può “mimetizzare” scurendo i contorni del setto nasale. Il trucco è sfumare ai lati del naso un fondotinta di uno e due toni più scuri rispetto alla nostra carnagione. Importante per creare un effetto naturale, stendere per bene il fondotinta con le dita o meglio con una spugnetta da make-up, in modo da creare un’ombra appena percettibile.  Provate, vedrete che è molto più facile farlo che non spiegarlo.

Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest

A me le guance paffute piacciono e hanno il vantaggio di dare al viso un aspetto molto  giovanile anche quando si hanno superato gli “anta”. Ma se proprio non vi vanno a genio, i trucchi per renderle più affilate ci sono. Provate ad  applicare un fard scuro o rosa pesca partendo dall’attaccatura degli zigomi, le vostre guance risulteranno subito meno piene. 

Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest

Labbra sottili sembreranno più voluminose e turgide tracciando il contorno circa 2 millimetri più sopra dell’originale con una matita naturale e un gloss lucido rosa nude. La regola è usare sempre rossetti chiari e brillanti che creano l’effetto ottico LABBRA POLPOSE.

Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest

Se invece il vostro problema sono labbra troppo carnose (ma sicure sia un difetto?) delineate i contorni restando leggermente all’interno della linea naturale e applicate un rossetto scuro preferibilmente mat.

Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest

Avete sempre desiderato sopracciglia folte? Ecco un semplicissimo trucchetto per ottenere sopracciglia da far invidia a Cara Delevingne! Con una matita dura di un colore simile alle vostre sopracciglia, delineate il contorno seguendo la linea originale, (eliminate i peli ribelli che fuoriescono dalla linea) sfumate la matita con un pennellino per eyeliner  o un cotton fioc, disegnando tanti trattini leggeri per creare l’effetto dei peli. Fissatele con un gel trasparente e voilà le vostre sopracciglia saranno perfette!

Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest

Per mimetizzare le occhiaie usate un correttore beige picchiettandolo con le dita o con una spugnetta umida, se mescolato alla vostra crema contorno occhi, mimetizzerete le rughette ed eviterete l’effetto cemento.

Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest

Se avete qualche rughetta intorno agli occhi evitate gli ombretti perlati, non faranno altro che evidenziarle!

Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest

Se volete ingrandire gli occhi evitate gli ombretti scuri e la matita nera all’interno dell’occhio, preferite una matita color avorio e ombretti chiari sfumati leggermente intorno all’occhio.

Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest

Come vedete si può fare veramente tanto per valorizzarci ma il mio primo consiglio è quello amarci di più e imparare a fregarcene dei commenti gratuiti di persone invidiose e cattive, questi di certo non aiutano a migliorarci, giusto?

E come dice un citazione della scrittrice Isabel AllendeDecisi che ero bella per il semplice motivo che avevo deciso di esserlo”!

 Impossibile non essere d’accordo!

To be continued…….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.