NAIL ART DI PRIMAVERA

Più passa il tempo e più mi sto convincendo che nel DNA di noi donne ci sia una voce universale per tutte, comunemente detta “unghie laccate, french manicure, nail art decorate, ecc ecc……” lo pensate anche voi?

E’ innegabile che negli ultimi anni alle nostre mani riserviamo sempre più cura ed è diventato un obbligo per tutte avere sempre unghie perfette e inappuntabili.

Le mani toccano, si muovono, gesticolano, sono sempre in primo piano, sono una parte importante del corpo, in poche parole, sono il nostro biglietto da visita!  Per questi motivi la nostra manicure dev’essere sempre splendida ed  impeccabile. Non dimentichiamoci che le unghie sono dei veri e propri strumenti di seduzione!

Che siano smaltate o al naturale le nostre unghie hanno bisogno di attenzioni particolari. Non è per forza necessario affidarsi alle mani di un’estetista, bastano tre semplici gesti quotidiani da fare in casa per avere mani vellutate e unghie curate:

  1. Eliminare le pellicine morte intorno alle unghie
  2. Limare le unghie partendo dai lati fino ad arrivare al centro: le unghie devono essere tutte della stessa lunghezza!
  3. Prima della stesura dello smalto usare sempre una base protettiva ed il top coat per proteggerlo.

Io quando ho un pò di tempo utilizzo il valido e sempre efficace “metodo della nonna”, immergo le mani nell’olio di oliva tiepido per qualche minuto. E’ un ottimo impacco economico e super naturale per nutrire mani screpolate e rinforzare unghie messe a dura prova da manicure selvagge (e io ne so qualcosa purtroppo)!

Fin da bambina ero molto vanitosa e non perdevo occasione per colorarle. Devo dire che già a quell’età la fantasia non mi mancava. Ricordo interi pomeriggi passati a dipingere le unghie con i pennarelli….allora ancora non lo sapevo ma avevo già inventato le nail art decorate…ah no?

E, nonostante ora sia “cresciutella” non sono poi tanto cambiata, alle unghie colorate non riesco proprio a rinunciare!

Detto ciò direi di dare il benvenuto all’estate scoprendo come porteremo le unghie e i colori moda da sfoggiare!

Iniziamo con il colorare le nostre unghie con delicate tinte pastello o colori vivaci?

Un classico che non stanca mai, sta bene a tutte, ed è adatto a tutte le età: il color fango! Questa tonalità neutra è l’ideale per chi non ama unghie vistose e soprattutto per chi non ha nè tempo nè voglia di cambiare spesso il colore dello smalto in base al vestito che indossa. Del color fango esistono tantissime varianti e lo potrete abbinare a qualsiasi abito, farà un gran figurone con qualsiasi colore. Bello da solo o impreziosito da decori o piccoli gioielli, il risultato sarà sempre tanta classe!

Anche per questa primavera 2018 i trend che non si smentiscono mai sono i classici nude, color carne e rosa cipria. Non mi stancherò mai di ripeterlo, IO ADORO queste nuance, mi piacciono un sacco. Sono delicate e dal sapore romantico e soprattutto stanno da dio quando le mani sono abbronzate. Le trovo perfette sia per il giorno che per la sera, sono chic ed eleganti e, se vogliamo, anche meno impegnative dal punto di vista della “manutenzione”. Se fate il gel su questi colori si  noteranno meno ricrescita e scheggiature improvvise. Per unghie fashion create delle decorazioni geometriche o un effetto glitterato solo su alcune unghie. Convinte?

Il viola scelto da Pantone colore dell’anno sarà il protagonista assoluto della nostra lunga stagione calda. Da osare nella variante ultra-violet su unghie lunghe a mandorla. Mai come in questa primavera 2018 le unghie non conoscono mezze misure, o lunghe o corte! Unghie intriganti e sexy in delicate sfumature color lavanda o viola scuro intenso. In tinta unita o con raffinate decorazioni degradè da impreziosire con glitter e cristalli. Perfette per chi ama una manicure originale e che si fa notare. Spettacolari di sera per vestire le nostri mani di bellissime tonalità intense, sofisticate ed affascinanti!

 

I colori vivaci SONO IL SIMBOLO  della bella stagione e anche per questa non faranno eccezione. I più gettonati?  Ampia scelta tra blu elettrico, rosa fucsia, verde brillante e ancora giallo e fragola da portare su unghie minimal e perchè no, mixati tra loro. Sia che preferiate lo smalto tradizionale sia che scegliate lo smalto semi permanente le unghie si porteranno corte e dalla forma squadrata. Personalmente mi piacciono anche le unghie lunghe ma quando uso smalti colorati le preferisco minimal, le trovo meno impegnative, esaltano l”intensità e la brillantezza dei colori senza essere pacchiane. Mi piacciono proprio tanto le unghie coloratissime che si ispirano alla natura. Sono perfette per donne allegre e di carattere che amano i toni accesi e le nuance decise. Un consiglio? Io le trovo fantastiche su outfit floreali, non so, mi trasmettono proprio la sensazione dell’estate……e a voi?

 

Questa primavera le unghie più desiderate si tingeranno di delicate tonalità pastello. Trovo siano molto femminili e donino alle mani un aspetto molto naturale e curato. Per chi ama unghie colorate ma non esagerate ideali le tonalità soft dell‘azzurro baby,  rosa confetto,  giallo tenue, pesca e canna da zucchero. Sono belli “indossati” da soli o mescolati tra loro, impreziositi da motivi floreali e glitter.  Le tonalità pastello sono la scelta perfetta per chi ama uno stile classico e bon ton e, per chi è sempre indecisa su quale colore scegliere. Regalano alle nostre mani un finisch discreto e raffinato. Romantiche, fatevi sotto!

 

E voi avete deciso quale colore scegliere per le vostre unghie?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.