IL COLORE VERDE

CHI DI VERDE SI VESTE, DI SUA BELTA’ SI FIDA! Conoscete questo proverbio?

Sembra, che chi si veste di verde sia una persona sicura di se’, convinta di essere bella. A parte il fatto che non ci trovo nulla di male,  perchè il verde è considerato uno dei colori più difficili da indossare? Ve lo siete mai chieste?

Il verde è un colore stupendo e soprattutto ha tantissime sfumature in cui spaziare. Purtroppo però non dona a tutti gli incarnati, specie a chi non è particolarmente abbronzata perchè tende a “spegnere” la carnagione. Ma, niente paura, anche i “visi pallidi” possono indossarlo, basta indirizzarsi su una tonalità non troppo brillante e trovare la propria nuance tra le molteplici che il verde ci offre, dal verde militare, al verde smeraldo al verde mela.

Ogni colore può influenzare il nostro umore e lo stato d’animo del momento. Il verde è il colore della primavera, è il simbolo della natura, della rinascita, dell’equilibrio, dell’autostima, della forza e della perseveranza, ovvio che chi sceglie di vestire di verde sia una persona sicura di se’…..e vorrei vedere!

A parte gli scherzi, penso che la maggior parte delle donne che ama indossare il verde lo faccia per il semplice motivo che è un colore bellissimo a cui è impossibile resistere. Non dobbiamo assolutamente MAI rinunciare ad indossare un colore pensando che non ci valorizzi. Basta solo saper usare il potere straordinario degli abbinamenti e ricordarci che, in linea di massima, le tonalità accese stanno meglio alle più giovani mentre quelle più scure e raffinate (come il verde bosco e il petrolio) donano alle donne più mature.

Il verde smeraldo, essendo una tonalità intensa donerà alle more con carnagione olivastra. Il verde militare sta bene alle bionde con pelle chiara, alle rosse donano un pò tutte le tonalità del verde, in particolar modo quelli scuri. Con i toni pastello non si sbaglia mai, stanno bene proprio a tutte!

Vestirsi di verde in estate è una buonissima idea in quanto questo colore si presta ad abbinamenti vivaci e versatili, è un colore rinfrescante e rilassante e personalmente mi da’ una sferzata di energia e positività!

Capita spesso quando acquistiamo un capo di abbigliamento di orientare la nostra scelta in base colore dei capelli e alla carnagione della pelle. Perchè è proprio vero che ci sono nuance che donano di più a certe carnagioni e al colore della chioma e altre che non ci donano per niente. Per non cadere nell’errore di riempire il nostro armadio di capi tutti dello stesso colore scopriamo gli abbinamenti più cool per indossare 50 sfumature di verde?

Se avete i capelli biondi, tinti o naturali dovrete scegliere una tonalità di verde che esalti la luminosità della vostra capigliatura. Il verde chiaro nelle sfumature acquamarina e pastello dona alle bionde con pelle chiara. Il verde menta sembra essere nato per essere indossato dalle bionde perchè  da luce al volto,  esalta i riflessi dorati dei capelli ed incarna perfettamente la vostra personalità eterea. Da evitare invece i verdi brillanti che, per contrasto tendono a far apparire la vostra pelle diafana un pò slavata.

Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest

Le more, con pelle olivastra ed occhi scuri trovano nel verde un valido alleato ed hanno la fortuna di poter  giocare con i verdi vivaci senza rischiare di apparire volgari. Via libera quindi alle tonalità verde salvia e oliva, ma la nuance che le valorizza è il verde smeraldo. Un colore brillante e radioso che esalta la carnagione calda tipica delle donne mediterranee. Da evitare invece il verde chiaro e pastello in quanto “appiattiscono” i riflessi dei capelli e rendono il colorito spento.

Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest

Se siete castane con riflessi caldi o ramati la vostra scelta sarà molto ampia, in quanto potrete osare con molte tonalità di verde, dal verde acqua, allo smeraldo al verde militare per il semplice motivo che esaltano il tono del vostro incarnato. Lasciate perdere i verdi chiarissimi che non valorizzano i vostri colori e puntate su toni di verde vivaci e vitaminici che daranno carattere al vostro look. Il verde ottanio è una tonalità che dona incredibilmente alle castane con occhi nocciola, che sembreranno ancora più chiari e luminosi.

Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest

Nonostante la sua fama di colore difficile da indossare abbinarlo nel modo giusto è più facile di quel che sembra, basta trovare la combinazione vincente che faccia risaltare il nostro look. Vi sembra un’impresa impossibile? Ecco alcuni spunti su come indossarlo.

 

 

5 (100%) 2 votes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.