I TRUCCHI PER MANTENERE LA TINTARELLA A LUNGO

Settembre! Penso sia il mese più bistrattato, non è poi così difficile capire il perchè.

Con il suo arrivo si segna la fine dell’estate, le ferie per molti sono solo un ricordo, si riprende il lavoro, la scuola, dobbiamo fare i conti con il solito tra tran quotidiano.

Settembre è anche il mese dei cambiamenti, dei bilanci, delle cose rimandate, della serie…..massì ci penserò a settembre, ora mi godo l’estate!

Perchè giustamente l’estate è la stagione dell’allegria e della spensieratezza, dove ci prendiamo una pausa da problemi e pensieri vari.

Ma poi settembre arriva, puntuale, e con lui tanti buoni propositi, imparare l’inglese, iscriversi ad un corso di cucina, iniziare a fare un po’ di sport…..si torna a fare i conti con la quotidianità e riprendere il ritmo è dura.

Uno dei buoni propositi è sicuramente prenderci cura di noi stesse.

Ritagliarci qualche ora al giorno per il nostro benessere fisico e mentale è molto importante.

Questo è il periodo ideale per dare voce alle nostre sensazioni!!

Il ricordo dell’estate è ancora vivo dentro di noi, così come l’abbronzatura  è ancora bella dorata. Abbiamo faticato tanto per ottenere una bella tintarella e purtroppo bastano solo poche settimane per tornare pallide come prima delle ferie.

Immagine via Pinterest

Lo sapete che ci sono alcuni semplici trucchetti per mantenere la nostra abbronzatura più a lungo?

Eccone alcuni!

  • Preferite la doccia al bagno. Fate docce brevi con acqua tiepida o fredda se riuscite, perchè l’acqua calda favorisce la desquamazione della pelle. Cercate di usare detergenti delicati e non strofinatevi troppo. Per quello c’è tempo più avanti quando per forza di cose dovrete fare uno scrub per eliminare gli ultimi residui…ma non pensiamoci, come detto c’è tempo.

  • Idratate molto la pelle, massaggiatevi tutto il corpo quotidianamente, eviterete antiestetiche macchie.Se amate i prodotti naturali come la sottoscritta, vi consiglio di utilizzare  l’olio di germe di grano, un vero concentrato di aminoacidi, acidi grassi e vitamina E. Nutre e ristruttura i tessuti evitando la desquamazione della pelle ed è un potente anti age per pelli mature.

Immagine via Pinterest
  • Un ottimo cosmetico naturale per la cura della pelle è sicuramente il burro di karitè, non è un caso venga chiamato l’albero della salute e giovinezza. La sua azione antiossidante protegge la pelle dai radicali liberi. Spalmatelo generosamente sulla pelle, sentirete subito la sensazione di pelle morbida ed elastica.

Immagine via Pinterest
  • Avete mai provato con il tè nero? Le foglie essendo ricche di pigmenti colorati aiutano a ravvivare il colore della pelle. Fate bollire 10 bustine di te nero in una pentola colma d’acqua. Lasciate in infusione per almeno 15 minuti e fate raffreddare. Potete aggiungerlo all’acqua della vasca oppure versarlo in un contenitore (tipo quelli che si usa per vaporizzare le foglie delle piante d’appartamento) e spruzzarlo direttamente sulla pelle.

Immagine via Pinterest
  • Continuate a mangiare frutta e verdura di colore giallo-arancio, melone, pesche, carote, albicocche, pomodori e peperoni, vi aiuteranno a mantenere l’abbronzatura. E ovviamente bevete molta acqua per mantenere il giusto livello d’idratazione della pelle.

Immagine via Pinterest
  • Approfittate delle belle giornate di sole per fare lunghe passeggiate all’aria aperta, i raggi di sole continueranno a stimolare la melanina. Oltre a mantenere l’abbronzatura, tonificherete tutta la muscolatura del corpo.

  • Indossate colori che facciano risaltare l’abbronzatura aumentando l’effetto pelle dorata. Quali sono? Il bianco, il verde smeraldo, il blu elettrico, l’arancio, il giallo e l’oro.

Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.