DONNE CON LE GONNE

Oramai ci siamo quasi…. stiamo tutte contando i giorni che mancano all’inizio della primavera vero? Per quel che mi riguarda confesso, che, pur amando molto l’inverno, mai come quest’anno il freddo mi ha veramente esaurito. Ammetto che sto letteralmente sclerando. Non ce la faccio proprio più, ho voglia di sole, di caldo, di giornate piene di luce, non ne posso più di cappotti, giubbotti, sciarpe, stivali e compagnia bella!

Non so voi, ma, per le ragioni elencate qui sopra e quindi con qualche giorno in anticipo, vi annuncio che per la sottoscritta da oggi si apre la stagione primavera estate 2018 e con lei tutte le novità che ne comporta.

E Dio sa se ci sono novità!

Un occhio di riguardo su cosa aspettarci con i primi caldi merita la GONNA.

La gonna, lo sappiamo tutte è per eccellenza il simbolo della donna. Anche se, purtroppo, oramai viene indossata con meno frequenza rispetto al passato, soppiantata dai più comodi e pratici pantaloni.

Resta, comunque, un capo di indubbio fascino, che permette ad ogni donna, a seconda del modello indossato di sentirsi all’occorrenza: attraente, femminile, comoda o sportiva.

Li fuori c’è la gonna giusta per tutte, a patto di trovare il modello adatto alla nostra corporatura fisica e alla nostra personalità. Quindi, basta scuse, se siete indecise su quale indossare, date un occhio a questi modelli e scegliete quello più adatto a voi.

La parola d’ordine è scoprire senza esagerare!  Le donne che non amano esporre troppo le gambe, possono lanciare un urlo di gioia. Le gonne sotto al ginocchio e anche ben oltre sotto, saranno il must della stagione estiva.

Ogni struttura fisica ha un modello che più le dona, vediamoli insieme.

La gonna a matita un evergreen senza tempo, non farà altro che valorizzare un fisico magro ma con le curve giuste, bei fianchi, un bel fondoschiena, pancia piatta e tonica.

Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest

Quindi, per chi ha la fortuna di avere un fisico snello e ben proporzionato, la gonna a matita è il modello ideale.

Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest

Sceglietela al ginocchio se non siete molto alte, se invece avete gambe un pò robuste fate scendere un po’ l’orlo e abbinateci un bel tacco che slancia ed affina la figura. Se avete voglia di stupire con un look originale, osate abbinamenti decisi ed azzardati simili a quelli della foto sotto. Se, al contrario, preferite un look bon ton puntate su tonalità pastello, camicia bianca e cinturino in vita.

Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest

La gonna a ruota arriva direttamente dagli anni 50 e sta bene proprio a tutte. Ha il vantaggio di rendere più florido un fisico esile e allo stesso tempo è perfetta per valorizzare una vita snella e fianchi morbidi. E’ inoltre ideale per rendere meno evidenti forme generose. Come detto, la particolarità di questa gonna è quella di esaltare il punto vita. Vi consiglio quindi di indossarla con top attilati o una camicetta da infilare all’interno. E mi raccomando, qui i tacchi alti sono d’obbligo.

Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest

La gonna lunga alla caviglia sarà la protagonista dell’estate. In tessuto leggero ed impalpabile, stupenda se arricchita con spacchi frontali o laterali che lasciano intravedere le gambe senza scoprirle troppo. Un luogo comune è quello di pensare che non sia adatta a chi non è abbastanza alta e magra, non è assolutamente così. Basterà seguire qualche piccolo accorgimento quale indossare un modello in seta o chiffon in tinta unita e di una tonalità non troppo accesa.

Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via PInterest
Immagine via Pinterest

Per le donne con una silhouette morbida perfetto il modello lungo svasato che allargandosi leggermente nella parte inferiore, accarezza la linea del corpo senza fasciarlo. Scegliete tessuti leggeri che non creino volume, evitate fantasie accese e righe orizzontali. Mettetevi davanti allo specchio, se la prima cosa che vi viene in mente guardandovi è “……non male…..mi vedo proprio bene”, nessun dubbio, avete trovato la vostra gonna!

Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest

La gonna plissettata da qualche anno è tornata di gran moda e anche in questo caso la cosa fondamentale è trovare il modello più adatto alla nostra struttura fisica. Per le longilinee via libera a tessuti rigidi come l’ecopelle con pieghe larghe. Per le donne curvy meglio optare per modelli in tessuto morbido e con pieghe sottili che aiutano a snellire la figura.

Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest

La gonna asimetrica è in assoluto la regina dell’estate! Se cercate una gonna originale, un pò fuori dagli schemi, la gonna con l’orlo inferiore più lungo da un lato e più corto dall’altro è quello che fa per voi. Per un look stravagante ed eccentrico abbinateci un top corto, una maglietta stilosa o una camicia preferibilmente monocolore. Anche chi non ama indossare la gonna troverà in questo modello una valida alternativa ai soliti pantaloni e potrà dare libero sfogo alla propria creatività!

Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest
Immagine via Pinterest

A matita, lunga, a ruota o plissè…..ci sono tantissimi modi per sfoggiare una gonna, la cosa fondamentale e’ sentirsi sempre a proprio agio perchè gli abiti che ci stanno meglio sono proprio quelli che quando indossiamo ci fanno sentire bene!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.